Fine Line Art

La COMIFLEX è stata fondata nel 1986 ma l’esperienza dei fondatori ha inizio nella metà degli anni 70, con la partecipazione nello sviluppo e nella costruzione di macchinari per importanti industrie nel settore del converting e più specificamente di macchine flessografiche.

Per 12 anni hanno progettato e costruito macchine flessografiche “speciali” – con larghezze stampa fino a 3400mm, sviluppo stampa fino a 2200mm e velocità stampa 500 m/min.; spalmatrici UV, solvente e acqua; macchine accoppiatrici per film e carta.

Nel 2004 la decisione di rientrare nella costruzione di macchine flessografiche di produzione standard utilizzando tutta l’esperienza meccanica maturata insieme alla più recente tecnologia elettronica.

L'ESPERIENZA di una vita dedicata nel settore delle macchine flessografiche e la conoscenza dei problemi specifici dell’industria della stampa ha contribuito nelle scelte finali. Le macchine costruite con delle soluzioni sicuramente innovative hanno riscontrato un ottimo interesse sia in Italia che in Europa e diversi importanti DISTRIBUTORI INTERNAZIONALI hanno mostrato il loro interesse per introdurre questi macchinari in importanti paesi.

Negli ultimi 5 anni COMIFLEX si è concentrata nello studiare la giusta combinazione fra elettronica e meccanica, sviluppando e utilizzando la migliore combinazione creando una vera nuova macchina flessografica GEARLESS. Particolare anche lo sviluppo di una soluzione per un buon controllo dell’inchiostrazione.

Attualmente l’organizzazione consiste in un gruppo di professionisti con una riconosciuta esperienza di molti anni nel settore delle macchine flessografiche per l’industria sia del film plastico che della carta. Le risposte positive da parte dei mercati internazionali e molto significativa ed è una conferma della giusta linea dell’azienda.